lunedì 22 dicembre 2014

HAMBURGER DI SOIA E CAVOLO NERO SU UN LETTO DI FONDUTA DI FORMAGGIO DI FOSSA E CROSTONI DI PANE CON FARINA VERNA MACINATA A PIETRA:



Dosi per due persone:

Per gli hamburger:

• 300g cavolo nero lessato
• 150g di okara di soia opp.fagioli di soia
• pangrattato q.b.
• sale
• olio evo
• mezzo cucchiaino di curcuma

Per la fonduta:

• 150g di formaggio di fossa 
• 200g di latte intero
• mezzo cucchiaio di farina
• due fette di pane

Se evete a disposizione l'okara di soia (Vedi ricetta per fare il latte di soia)usate quella opp.mettete a bagno i fagioli la notte e la mattina fateli bollire per un ora e mezza. Frullate la soia con il cavolo nero precedentemente lessato, il pangrattato, il sale, la curcuma fino ad avere un impasto compatto.Scaldate in una padella dell'olio evo e cuocete gli hamburger per 3-4 minuti per lato.
 Nel frattempo preparate la fonduta facendo sciogliere il formaggio a tocchetti nel latte a fuoco basso, quando il formaggio si sarà completamente sciolto frullatelo con il frullatore ad immersione in modo che venga una crema liscia, rimettete sul fuoco e aggiungete la farina che si dovrà assorbire bene e rendere più cremosa la fonduta. 
Servire gli hamburger sul letto di fonduta accompagnati da una fetta di pane divisa in due e abbrustolito e un goccio di olio evo.

Con questa ricetta partecipo al contest "Cavoli, che ricetta!del blog pixelicious, di Sara"